3 Opel nel Sahara - 14

17-01-2009


Domenica, 3 agosto 1986


Siamo ormai alla fine del viaggio.

Io e Alfio, che abbiamo il volo che parte una settimana prima degli altri, dobbiamo abbandonare il gruppo per arrivare a Ouagadougou in tempo. E’ questo il momento più triste, è soltanto un arrivederci in Italia, una separazione dai compagni di viaggio che durerà pochi giorni, ma è anche l’addio definitivo a tutto quanto abbiamo vissuto insieme.



Dia236 


 
Med065 



Med067



Avs001 (231) 


 
Avs001 (232) 



Avs001 (233) 



Avs001 (234) 



 
Gen424 


 
Gen425
 

I tramonti sul Niger, struggenti, rendono ancora più triste la fine di questo viaggio.

Ma portiamo con noi esperienze indimenticabili, e soprattutto una consapevolezza (o una speranza), che riassumiamo senza parole in questa foto:




 Avs001 (235) 



Lunedì/martedì, 4-5 agosto 1986


Si arriva a Ouagadougou dove Alfio, con un febbrone da cavallo, è in grado solo più di guidare l’auto. E’ Mara che, con un’energia sorprendente, si accolla le ultime incombenze. Riesce persino a rintracciare un commerciante d’auto e a vendere la macchina. Anche se mal ridotta, dopo le opportune riparazioni, farà ancora la sua figura di coupé sportiva!


Dogana. Aeroporto. Volo. Marsiglia. Italia.


Siamo a casa, ad Asti, con una enorme nostalgia!


--------------------OOOOOOO--------------------




I protagonisti di questa splendida avventura:

 

Prot_Mara2


 

Prot_Doro 


 

Prot_Agnese

 


 Prot_BrunoG 




 Prot_Renza


   

Prot_BrunoM 



Le auto che, incredibilmente, hanno sopportato di tutto e ci hanno portato, in un modo o nell'altro, alla meta:


Prot_Manta 



 Prot_AsconaG 



 Prot_AsconaM 


(le foto di questo reportage, come ricordato all'inizio, sono di Alfio Cioffi, Bruno Gentile e Bruno Medico)









FINE 


=========== 0 ===========

 
"3 Opel nel Sahara" lo trovate pubblicato su Blurb.

Per vedere l'anteprima cliccate qui sotto: